Adriano Celentano è indisposto. Le prossime due puntate di 'Adrian' non andranno in onda

Adriano Celentano è indisposto. Le prossime due puntate di 'Adrian' non andranno in onda

L’agenzia Ansa riporta un comunicato di Clan, l'etichetta discografica di Adriano Celentano, e Mediaset dove si comunica che:

"Adriano Celentano, a causa di un malanno di stagione, non potrà dirigere "Aspettando Adrian" e "Adrian la serie" per almeno due settimane, così come prescritto dai medici curanti. Durante questo periodo "Aspettando Adrian" e "Adrian la serie" non andranno in onda".

Nel sito del Clan al momento, la notizia del comunicato riportato sopra non è ancora stata pubblicata, l'ultima notizia - leggi qui -, parla di uno spostamento di giorno per non entrare in competizione con il ritorno sul piccolo schermo dei gialli del commissario Montalbano:

"Lunedì 11 e 18 febbraio anche 'Adrian' si fermerà per guardare 'Il Commissario Montalbano', in onda con due nuovi episodi che celebrano i vent’anni della serie. 'Adrian', eccezionalmente in queste due occasioni, andrà in onda di martedì (il 12 e 19 febbraio) con le nuove puntate".

Tra le altre cose, nella puntata dello scorso lunedì 4 febbraio, l'ultima trasmessa, l'81enne musicista della via Gluck non è apparso in video.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.