NEWS   |   Industria / 06/02/2019

YouTube, il bilancio del 2018: 'Raddoppiati i canali con oltre un milione di iscritti. Ma l'Articolo 13...'

YouTube, il bilancio del 2018: 'Raddoppiati i canali con oltre un milione di iscritti. Ma l'Articolo 13...'

Con un post sul blog aziendale ufficiale l'ad di YouTube Susan Wojcicki ha tracciato un bilancio delle tendenze che hanno caratterizzato l'attività della popolare piattaforma di video sharing durante il 2018: "I canali con oltre un milione di iscritti sono quasi raddoppiati nel corso dell'anno passato", ha spiegato la dirigente, senza fare cenno ad aggiornamenti relativi al traffico del gigante di San Bruno, "E i numero di ulpoader che grazie alla nostra piattaforma incassano cifre a cinque o sei zeri è cresciuto di quasi 40 punti percentuali".

I brillanti risultati conseguiti da YouTube nel corso degli ultimi dodici mesi sono serviti alla Wojcicki da sponda per tornare all'attacco dell'Articolo 13, il controverso paragrafo della direttiva sul diritto d'autore ratificata lo scorso mese di settembre dal parlamento europeo che - tra le altre cose - vorrebbe togliere alla controllata di Google lo status di safe harbor, condizione che permette a YouTube di negoziare unilateralmente i contratti di licenza con i titolari dei diritti: "Quando, lo scorso anno, ho incontrato i legislatori a Strasburgo, ho capito: le istanze delle grandi società sono state ascoltate, ma non sono state comprese le richieste dei creatori europei e l'impatto economico [dell'Articolo 13] su di essi. Ho condiviso con i politici il grande impatto economico che [YouTube] ha sui paesi europei: il dibattito è aperto. Una decione potrebbe essere presa nelle prossime settimane: quindi tenete alta l'attenzione su questo tema, critico per tutti i creator di YouTube".