NEWS   |   Italia / 05/02/2019

Sanremo 2019, Zen Circus con 'L'amore è una dittatura': 'Noi e il Festival ci siamo corteggiati a lungo'

Sanremo 2019, Zen Circus con 'L'amore è una dittatura': 'Noi e il Festival ci siamo corteggiati a lungo'

Cosa ci fanno gli Zen Circus, tra i gruppi simbolo della scena indipendente italiana, al Festival di Sanremo 2019? "Negli ultimi due anni noi e il Festival ci siamo corteggiati. È venuta fuori questa canzone, pensata per un'orchestra, e quindi è successo", rispondono Appino e compagni. In gara portano "L'amore è una dittatura": "È la nostra prima canzone che ha la parola 'amore' nel titolo. Ma è un amore diverso, relativo alla condivisione con gli altri. Non è una canzone d'amore, ma una canzone politica, una fotografia di quello che succede oggi". Ad aprile la band si esibirà sul palco del palazzo dello sport di Bologna per festeggiare i dieci anni dell'album "Andate tutti affanculo". La nostra videointervista:

Scheda artista Tour&Concerti
Testi