NEWS   |   Pop/Rock / 24/03/2019

Nena: la vita dopo “99 luftballons” (1 / 16)

L’Italia, e il mondo, l’hanno conosciuta nel 1983 grazie al successo internazionale di “99 luftballons” (tradotta anche in inglese come “99 red balloons”); ma Nena – la frontwoman, nata il 24 marzo 1960 con il nome anagrafico di Gabriele Susanne Kerner, della band che porta il suo nome – ha continuato ad avere molto successo in patria fino ad oggi, sia con il gruppo sia da solista (“Nena feat. Nena”, il so album del 2002, in Germania è stato triplo platino). Se siete curiosi di ascoltare qualche assaggio della produzione di Nena dal 1983 a ieri, le prossime pagine potranno aiutarvi.