Super Bowl, Cardi B spiega perché ha deciso di non esibirsi: ‘Un uomo ha sacrificato il suo lavoro per noi, dobbiamo sostenerlo’

Super Bowl, Cardi B spiega perché ha deciso di non esibirsi: ‘Un uomo ha sacrificato il suo lavoro per noi, dobbiamo sostenerlo’

Dopo il duro no alla NFL del mese scorso, fatto pervenire da Cardi B alla federazione sportiva per mezzo di una comunicazione del suo staff, nella quale si diceva solamente che la rapper newyorkese non era interessata ad esibirsi all’halftime show dell’appuntamento sportivo più seguito negli stati a stelle e strisce “perché solidale con Kaepernick”, Belcalis Marlenis Almánzar è entrata nel dettaglio della sua posizione nel corso in un’intervista di Jonathan Landrum per l’Associated Press. Alla vigilia del Super Bowl, che andrà in scena questa notte, la rapper ha dichiarato: “Mio marito ama il football. I suoi figli giocano a football. È davvero dura per lui… Vorrebbe davvero andare al Super Bowl, ma non può andarci, perché deve battersi per qualcosa. Devi fare un sacrificio. Ho dovuto sacrificare un sacco di soldi non esibendomi”. La rapper di origini latine ha poi concluso: “Ma c’è un uomo che ha sacrificato il suo lavoro per noi, quindi dobbiamo sostenerlo”. 

Non è stato facile per la National Football League trovare i performer per il Super Bowl di quest’anno, segnato da una catena di rifiuti che porterà infine sul palco della manifestazione, ormai tra non molte ore, i Maroon 5, Travis Scott e Big Boi. A loro una petizione popolare, prima, e l’ex Pink Floyd Roger Waters, poi, hanno chiesto di rendere onore alla battaglia del quarterback Colin Kaepernick in favore dei diritti della comunità afroamericana d’America mettendosi in ginocchio durante il loro set. Non manca molto per scoprire cosa decideranno i fare.

Prese le distanze dal Super Bowl, Cardi B si prepara a calcare un altro palco importante, quello dello Staples Center di Los Angeles – insieme a Janelle Monáe, Kacey Musgraves, Post Malone, Shawn Mendes, Camila Cabello e Dan + Shay – in occasione dei prossimi Grammy Awards, previsti per la notte del 10 febbraio.

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.