Lars Ulrich (Metallica) sogna di bere un whisky con Bon Scott ascoltando "Overdose"

Lars Ulrich (Metallica) sogna di bere un whisky con Bon Scott ascoltando "Overdose"

Il batterista dei Metallica Lars Ulrich in una intervista a Forbes ha detto di sognare di ascoltare "Overdose" con il vecchio frontman degli AC/DC Bon Scott.

Tra le altre domande a Lars Ulrich, che è danese, è stato chiesto se crescendo in Danimarca ci fosse un differente approccio al vino e agli alcolici. Questa la risposta di Ulrich:

“La Danimarca è molto accogliente. Crescendo, la nostra porta era sempre aperta e la gente beveva. C'è un diverso insieme di regole che demistifica l'intero processo. Se bevi un bicchiere di birra con i tuoi genitori quando hai 14 anni, non devi nasconderlo. Solo quando sono venuto negli Stati Uniti è stato un grosso problema. Ero a Newport Beach e mi sono messo nei guai per un bicchiere. Ero stupito, ‘non posso bere una birra in spiaggia?’".

Alla domanda con quale altra rockstar volesse condividere un bicchiere di whisky. Lars ha risposto:

“Bon Scott, il primo cantante degli AC/DC. Un ragazzo piuttosto coinvolgente. Non penso di averlo mai incontrato. Li ho visti dal vivo nel ‘76 e nel ‘77. Ho incontrato Angus Young e il resto della band, alla fine sono anche andato in tour con loro. Da quello che sento, doveva essere una persona divertente. La canzone che mi piacerebbe ascoltare con lui è “Overdose”, non fraintendetemi, è una perla. Letteralmente un riff su tre accordi. Per quanto ne so, non l'hanno mai fatta dal vivo. Quella canzone, è l'essenza.”

"Overdose" è la sesta canzone della tracklist del quarto album degli AC/DC "Let There Be Rock" pubblicato nel 1977.

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.