NEWS   |   Pop/Rock / 01/02/2019

Le 10 migliori canzoni dei film di James Bond

Le 10 migliori canzoni dei film di James Bond

Dopo la conferma di Daniel Craig come protagonista del nuovo episodio della saga cinematografica di James Bond, i bookmaker hanno sospeso le scommesse su Tom Hiddleston. Per celebrare il ritorno del più noto tra gli agenti segreti al servizio di Sua Maestà, ricordiamo quali sono state le canzoni più belle che hanno fatti da tema musicale ai film ispirati al personaggio partorito dalla penna di Ian Fleming nel corso degli anni. Con, a questo indirizzo, un’infografica che riassume l’avventura di 007 sul grande schermo.

10 'Diamonds Are Forever' - Shirley Bassey (1971)

Shirley Bassey dovrebbe tornare a lavorare a un altro tema per Bond, ma - mentre aspetta la chiamata - ricordiamo la sua seconda migliore canzone registrata per un film di 007, la burrascosa ballata che ha lanciato un milione di viaggi nel mondo dello shopping di Jay-Z.

9. 'Skyfall' - Adele (2012)

Praticamente un omaggio ai classici di Bassey, Adele (nella foto) ha prestato la voce a uno dei temi di James Bond più recenti. Skyfall è stata la prima canzone associata alla saga di James Bond a vincere non solo premi inglesi, ma anche i prestigiosi riconoscimenti americani Golden Globe e Academy Award.

8 'The World Is Not Enough' - Garbage (1999)

Le canzoni di Bond sono generalmente le migliori quando risalgono all'era della Bassey: l'impressionante ri-creazione dei Garbage ha dato a Brosnan un vero “tocco” di Connery.

7 'For Your Eyes Only' - Sheena Easton (1981)

Nel 1981 il sottotesto impertinente della grandiosa ballata pop di Sheena ha regalato al film di Moore "For Your Eyes Only" un romanticismo languido.

6 'You Only Live Twice' - Nancy Sinatra (1967)

La canzone "You Only Live Twice" di Nancy Sinatra è caratterizzata da un’atmosfera esotica, anche se lei per prima la percepiva come la canzone da “Minnie Mouse”.

5 'A View To A Kill' - Duran Duran (1985)

L'unico numero uno degli Stati Uniti di Bond, l'accattivante rasoiata di sintetizzatore e il cataclismico rimprovero di 'A View To A Kill' hanno definito l’epoca - gli anni '80 – “occupata” da Roger Moore. Ma ricordate che i Duran Duran sono professionisti…

4 'Goldfinger' - Shirley Bassey (1964)

Il più iconico tra i temi associati alla saga di cinematografica di James Bond ha dato il tono all'intero franchise, al glamour, alla ricchezza e a una gran quantità di erotismo subdolo.

3 'We Have All the Time in the World​' - Louis Armstrong (1969)

Probabilmente la cosa migliore del film "Al servizio segreto di Sua Maestà" è il capolavoro di tarda epoca di Armstrong, rimasto una gemme nascosta agli occhi del grande pubblico fino a quando non è apparso in una pubblicità della Guinness del 1994. 

2 'Nobody Does It Better' - Carly Simon (1977)

Fondamentalmente una delle prime forme di “fan fiction” di Bond, "Nobody Does It Better" vede Carly Simon fantasticare maliziosamente su 007. Ma fu una  causa persa: il suo nome non era minimamente provocatorio dal punto di vista sessuale, o comunque non tanto da interessarlo.

1 'Live And Let Die' - Paul McCartney & Wings (1973)

Più rock di così? Entusiasmante come un inseguimento in motoscafo, romantico come una relazione in una stazione spaziale e melodicamente letale come un veleno che gocciola lungo un filo di cotone nella bocca di un amante, il classico rock del già Fab Four McCartney è l'esplosione del missile nella base vulcanica dei temi di Bond.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi
BOB DYLAN
Scopri qui tutti i vinili!