Spaghetti Unplugged, arriva anche a Milano il format che ha lanciato la nuova scuola romana

Spaghetti Unplugged, arriva anche a Milano il format che ha lanciato la nuova scuola romana

Spaghetti Unplugged, il format che ha lanciato la nuova scuola romana, dopo l'affermazione nella Capitale arriva anche a Milano. La prima serata milanese dell'open mic sarà domenica 3 febbraio all'Apollo Club, in zona Navigli. Ospiti della prima puntata milanese saranno Tricarico, Scarda, gli Stag, Biro e i Kutso. L'evento comincerà alle 20 e si andrà avanti fino alle 2 di notte: non mancheranno altri ospiti, oltre a quelli annunciati. Il palco, come ogni serata open mic che si rispetti, sarà aperto a chiunque. Il meccanismo è lo stesso degli appuntamenti romani: basterà mettersi in lista per esibirsi con due canzoni, di cui almeno una deve essere originale.

Ospitato ogni domenica dal Marmo, in zona San Lorenzo, a Roma, Spaghetti Unplugged, giunto quest'anno alla sua sesta stagione, ha offerto agli artisti emergenti di Roma la possibilità di esibirsi e di poter far conoscere la propria musica, contribuendo di fatto alla formazione della nuova scena romana di cui oggi fanno parte - tra gli altri - Tommaso Paradiso e i suoi Thegiornalisti, Francesco Motta, Gazzelle e Galeffi, passati tutti da Spaghetti. Come loro si sono esibiti sul palco dell'evento anche Riccardo Sinigallia, Lodo Guenzi di Lo Stato Sociale, Gianluca Grignani, Maria Antonietta, Paola Turci, Noemi, i Tiromancino e Giuliano Sangiorgi.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.