Tears For Fears, ecco chi aprirà i due concerti italiani

Tears For Fears, ecco chi aprirà i due concerti italiani

Torneranno in Italia a fine febbraio i Tears For Fears, con le due date della branca invernale del "Rule the World tour 2019" (ma il duo ha già annunciato concerti nel nostro paese anche per la prossima estate): il 23 febbraio i Tears For Fears saranno in scena sul palco del Forum di Assago di Milano, mentre il 24 si esibiranno alla Kioene Arena di Padova. Ecco chi aprirà i due concerti italiani.

L'opening act delle date di Milano e Padova sarà Justin Jesso, cantautore americano noto ai più per aver partecipato, sia come co-autore che come cantante, a "Stargazing" di Kygo. Nel 2018 Jesso ha affiancato Kygo nel tour "Kids in love" e come compositore ha scritto pezzi poi incisi da - tra gli altri - HRVY, AJ Mitchell, Backstreet Boys e Armin Van Buuren.

È stato nominato per un Latin Grammy come co-autore di "Vente paca" di Ricky Martin (con la partecipazione di Maluma). Il 7 dicembre scorso Justin Jesso ha pubblicato l'Ep "Let it be me", contenente il singolo "Getting closer"

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.