Slash: i Rolling Stones e il tizio che gli dette il nome Slash

Slash: i Rolling Stones e il tizio che gli dette il nome Slash

Nell’intervista rilasciata a una televisione australiana il chitarrista dei Guns N’Roses Slash oltre ad avere spiegato perché a lui non piaceva molto il classico della band guidata da Axl Rose “Sweet Child o’ Mine” ha fatto luce su una storia che girava sul chitarrista dei Rolling Stones Keith Richards.

L'intervistatore ha chiesto a Slash, "Quindi ti sei trasferito a Los Angeles quando avevi solo 5 anni e, quando ne avevi 13, hai incontrato persone come Keith Richards. Ti ha dato qualche consiglio?" Slash ha risposto: "Quando avevo 13 anni?"

Il giornalista dice: “Così mi è stato detto”. Allora Slash risponde:

"In realtà non era Keith Richards, era Ronnie Wood. Ma io sono cresciuto circondato da un sacco di musicisti da bambino, perché i miei genitori lavoravano nel mondo della musica, quindi ero molto vicino agli artisti. Ho incontrato Ronnie a casa di Seymour Cassel (un attore statunitense) e Seymour è il tipo che mi ha dato il nome Slash. Ma all'epoca non suonavo la chitarra, quindi Ronnie non aveva alcun consiglio da darmi in quel momento."

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.