Slash spiega perché a lui non piaceva "Sweet Child O' Mine"

Slash spiega perché a lui non piaceva "Sweet Child O' Mine"

In una intervista rilasciata a una televisione australiana il chitarrista dei Guns N’Roses Slash ha dichiarato che, almeno all’inizio, non amava il classico della band californiana "Sweet Child O' Mine".

Dice Slash:

"Sapete come va, ti viene in mente qualcosa che pensi sia bello ma come verrà accolto dalle altre persone, non lo sai mai. All’inizio non ero un grande fan di “Sweet Child O’ Mine”. Non era a causa del riff, era più sul tipo di canzone che era, perché noi eravamo una band piuttosto dura e quella era una sorta di ballad. Mi è cresciuta nel corso degli anni, ma quello è un riff che non avrei mai pensato che sarebbe decollato come ha fatto."

Slash ha poi parlato dei tour fatti nel corso di tutti questi anni e di come sia davvero ‘pulito’ a partire dal 2006:

"Sono stato costantemente in tournée dal 1987, quindi ho fatto molti tour. Molto selvaggi. Gli anni novanta non me li ricordo e in un certo senso ho dato tutto fino al 2006. Sono un vero rock and roller in tutto e per tutto, ma mi sono ripreso da droghe e alcool".

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.