Who in concerto allo stadio di Wembley: supporter Eddie Vedder e Kaiser Chiefs

Who in concerto allo stadio di Wembley: supporter Eddie Vedder e Kaiser Chiefs

Nei giorni scorsi gli Who avevano promesso un ‘grande annuncio’ per oggi e l’annuncio, puntuale, è giunto attraverso i canali social della leggendaria band inglese.

Gli Who suoneranno allo stadio di Wembley a Londra il prossimo 6 luglio e avranno come supporter il frontman dei Pearl Jam Eddie Vedder e i Kaiser Chiefs.

Non sappiamo se questo annuncio sarà il preludio di un più articolato tour europeo che potrebbe comprendere anche il nostro paese, questo è quanto meno il nostro augurio.

Per il "Moving on! Tour" la band sarà accompagnata sul palco da un'orchestra e faranno parte della squadra anche i musicisti Simon Townshend (fratello minore di Pete), Loren Gold, Jon Button e Zak Starkey (figlio di Ringo Starr).

Oltre a questa serie di concerti Roger Daltrey e Pete Townshend hanno dichiarato che entro la fine dell'anno sarà pubblicato un nuovo album, il primo da "Endless Wire" uscito nel 2006.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.