Van Halen, la reunion della formazione originale: Michael Anthony rompe il silenzio

Michael Anthony ci ripensa. Dopo aver smentito pubblicamente, lo scorso mese, il suo coinvolgimento in una eventuale reunion della formazione originale dei Van Halen in programma per la prossima estate, il bassista - che è uscito dal gruppo nel 2006 - ha lasciato intendere che tanto da parte sua quanto dagli altri c'è stata un'apertura, pur non confermando in maniera esplicita le indiscrezioni che lo vorrebbero di nuovo accanto a David Lee Roth e soci.

In una conferenza tenuta nell'ambito del NAMM, National Association of Music Merchants, una delle maggiori fiere al mondo dedicate ai prodotti musicali, Michael Anthony ha fatto sapere di essere tornato a parlare con i suoi ex compagni di band, negli ultimi anni. In particolar modo con il percussionista Alex Van Halen:

"Circa due o tre anni fa, io e Alex siamo tornati a parlare attraverso un nostro comune amico. Cose del tipo: 'Cosa stai combinando? Come te la passi?'. Questo è tutto ciò che dirò su questo argomento".

Il bassista si è poi lasciato andare ad una risata nervosa: "Oh, cavolo", ha detto.

Secondo quanto anticipato da David Lee Roth alla fine dello scorso anno in un'intervista a Vulture, nell'estate del 2019 i Van Halen potrebbero essere impegnati con un tour negli stadi, tornando così ad esibirsi dal vivo a distanza di ben quattro anni dalle loro ultime apparizioni pubbliche. L'ultimo album della band è "A different kind of truth", uscito nel 2012.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.