Kanye contro tutti: il rapper ha fatto causa ai discografici e al suo editore

Kanye contro tutti: il rapper ha fatto causa ai discografici e al suo editore

Kanye West contro tutti. Il rapper ha fatto causa ai suoi discografici e al suo editore, chiedendo il risarcimento di non meglio specificati danni monetari e il trasferimento delle proprietà (quelle legate presumibilmente ai diritti delle sue canzoni). A riferirlo è l'Hollywood Reporter, la popolare rivista statunitense di intrattenimento.

Da quanto si apprende, nella giornata di ieri, a Las Vegas, West avrebbe presentato denunce contro EMI (che in passato ha amministrato i diritti delle sue canzoni) e contro le etichette Rock-a-Fella Records, UMG Recordings e Bravado International Group. Tra le case discografiche citate in giudizio anche la Def Jam, che distribuisce la label fondata dallo stesso rapper, la GOOD Music.

Lo scorso ottobre, in un video pubblicato sui social network, Kanye West aveva raccontato di aver provato a rilevare i diritti delle sue stesse canzoni, ma senza successo:

"Prima mi avevano detto: 'Sono 8 milioni di dollari o 9 milioni di dollari'. Poi quando sono andato lì per prendermeli mi hanno detto che non potevo comprare i miei diritti. Così gli ho detto: 'Ho i soldi per farlo'. Ma mi hanno risposto che no, non potevo comprarli".

Gli atti sono quasi del tutto secretati, quindi al momento risulta difficile scoprire le ragioni che hanno spinto Kanye West ad intraprendere queste azioni legali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.