Florence and the Machine: due nuovi singoli a sorpresa

Florence and the Machine: due nuovi singoli a sorpresa

Due nuovi singoli dei Florence and the Machine, a sorpresa. Il gruppo guidato dalla rossa Florence Welch torna a meno di un anno dall'uscita dell'ultimo album, "High as hope", pubblicato lo scorso giugno, con due nuove canzoni non incluse nel disco.

Le due nuove canzoni dei Florence and the Machine si intitolano "Moderation" e "Haunted house": la prima - che risale alle lavorazioni di "High as hope" - l'avevano già fatta ascoltare in anteprima durante il concerto alla RAC Arena di Perth, in Australia, una decina di giorni fa, mentre la seconda è totalmente inedita.

Non è dato sapere, al momento, se faranno da apripista ad un nuovo progetto (il gruppo è attualmente impegnato con il tour legato a "High as hope", che a marzo farà tappa anche in Italia) o se invece resteranno solamente singoli digitali.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.