Slipknot: l'addetto alla lavanderia dice che sono loro i più disgustosi di tutti

Slipknot: l'addetto alla lavanderia dice che sono loro i più disgustosi di tutti

La musica è importante, il look altrettanto, la trasgressione pure, però anche l’igiene vuole la sua parte.

A parere di Hans Jurgen Topf, proprietario di Rock'n'Roll Laundry, società che si occupa di lavare la biancheria di varie band durante i loro tour, gli Slipknot sono i più sporchi di tutti.

Topf ricorda al New York Times che gli abiti della band che dovettero lavare in tour erano, "spruzzati di birra, panna e sangue finto e lasciati nei sacchi della spazzatura per tre giorni".

Effettivamente sugli ‘Slipknot on tour’ se ne raccontano di cotte e di crude. Ad esempio che Clown, il percussionista, si portava in giro un uccello morto in un barattolo. Come raccontò una volta a Spin il tastierista Sid Wilson:

"Clown lo tenne lì per un sacco di tempo. Faceva vomitare, vomitare nella maschera. Ce l'aveva lì dentro da così tanto tempo che aveva iniziato a perdere un liquido gelatinoso nel barattolo mentre marciva. Durante uno show in particolare, all'inizio della nostra carriera, quando l'uccello era sul palco, Clown lo ha annusato, io l'ho annusato e ho vomitato subito."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
11 feb
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.