Come Chris Squire convinse Jon Anderson a tornare negli Yes e a cantare "Owner of a Lonely Heart"

Come Chris Squire convinse Jon Anderson a tornare negli Yes e a cantare "Owner of a Lonely Heart"

Jon Anderson, parlando con Uncle Joe Benson nel programma radiofonico Ultimate Classic Rock Nights, ha ricordato come Chris Squire lo abbia persuaso a ricongiungersi agli Yes giusto in tempo per il loro album del 1983 “90125”.

L'LP era stato sviluppato con il nuovo nome come band di Cinema, di cui facevano parte Squire, Alan White, Trevor Rabin e Tony Kaye, formatosi dopo lo scioglimento degli Yes nel 1981. A quel tempo, Anderson racconta che non aveva alcuna intenzione di tornare a lavorare con i suoi ex colleghi.

Ha detto Anderson:

"Loro stavano facendo quello che sarebbe diventato “90125”. In realtà stavano registrando da un anno e io ero nel sud della Francia che lavoravo su due progetti. Tornai a casa per un fine settimana, Chris mi chiamò e mi disse, ‘Jon, ti piacerebbe ascoltare il nostro nuovo album?’ Io risposi, ‘Sì, Christopher’”.

Continua il racconto Jon Anderson:

“Si ricordò che il bassista doveva andare a casa sua con la sua Rolls-Royce. Io ci montai sopra e lui mi suonò i brani. Ero sbalordito. Non potevo crederci. Erano davvero, davvero buoni. Lui disse: ‘Ci vuoi cantare?’ Io dissi, ‘Beh...sì! E se lo faccio, ovviamente, sarà come Yes, giusto?’ Lui disse, ‘Sì, questo è quello che vogliamo fare. Vogliamo che sia degli Yes’. Il resto è storia."

“90125”, l'undicesimo album degli Yes, è stato un grande successo e contiene la hit "Owner of a Lonely Heart".

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.