NEWS   |   R'n'B / hip hop / 23/01/2019

Chris Brown rilasciato dalla polizia francese: "Quella pu*****a sta mentendo"

Chris Brown rilasciato dalla polizia francese: "Quella pu*****a sta mentendo"

"This bitch's lying", aveva dichiarato Chris Brown, dopo essere stato arrestato per un'accusa di presunta violenza sessuale. L'espressione non ha bisogno di traduzioni, ed era stata postata su instagram commentando "E' tutto falso e spazzatura".  Il cantante americano 'r'n'b è ora stato rimesso in libertà, con l'autorizzazione a lasciare il paese, mentre proseguono le indagini: lo scrive l'agenzia Associated Press.

I presunti fatti sarebbero avvenuti nella notte tra il 15 e il 16 gennaio al Le Crystal, un club vicino ai Campi Elisi, e poi proseguiti all'hotel Mandarin Oriental. Dopo la denuncia di una donna di 24 anni, Brown e due persone - tra cui una guardia del corpo - erano state fermate e trattenute dalla polizia francese. Ora, appunto, sono state rilasciate. Nessun commento dalle parti coinvolte, ma Brown ha continuato a postare su Instagram articoli che testimoniavano la sua liberazione, e poi un video di lui in studio: "Stiamo lavorando".

Come noto, il cantante nel 2009 aggredì violentemente Rihanna, sua compagna al tempo, alla vigilia dei Grammy Awards e venne giudicato colpevole. Secondo quanto riportano le agenzie, questa volta non sarebbe stata formulata nessuna accusa contro di lui.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi