Ex-assistente denuncia Mariah Carey per molestie

Ex-assistente denuncia Mariah Carey per molestie

Lianna Shakhnazaryan, ex assistente di Mariah Carey, ha denunciato la cantante per molestie sessuali e maltrattamento: la documentazione è stata depositata alla Superiour Court di Los Angeles il 17 gennaio. Lo stesso giorno, Mariah Carey ha denunciato Lianna Shakhnazaryan per avere violato un accordo di riservatezza, girando video in momenti privati, e per averla ricattata con una richiesta di 8 milioni di dollari.

Shakhnazaryan, sostiene di essere stata assunta da Carey a settembre 2015, venendo pagata 250.000 dollari (poi 328.500) per assistere 24 ore al giorno la cantante e la sua manager del tempo Stella Stolper, che la vessò sia verbalmente che fisicamente, definendola una "puttana armena", una "principessa armena", una "stronza armena" e una "fottuta negra", e addirittura urinandole addosso. La Carey era a conoscena di tutto questo, sostiene l'ex-assistente, e la licenziò poco dopo che la Shakhnazaryan si lamentò con lei. La Carey invece sostiene che la donna è stata licenziata per non avere adempiuto ai suoi compiti, e per averla minacciata e ricattata in più di un occasione.

Un mese fa, la Carey ha raggiunto un accordo extra-giudiziale con Stella Stolper, che aveva a sua volta denunciato la cantante per molestie.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.