NEWS   |   Pop/Rock / 17/01/2019

Struts: dal vivo con Tom Morello una cover di 'Dancing in the Dark' di Bruce Springsteen - VIDEO

Struts: dal vivo con Tom Morello una cover di 'Dancing in the Dark' di Bruce Springsteen - VIDEO

Considerati insieme a Greta Van Fleet - coi quali tra un paio di settimane condivideranno il palco, in Australia, per alcune date del tour in supporto al loro album "Young and Dangerous" - una delle migliori realtà della nuova ondata di revival rock dei bei tempi che furono, gli Struts, di scena qualche giorno fa a Nashville, Tennessee, hanno ospitato sul palco il già chitarrista di Rage Against the Machine e Audioslave per una rilettura del classico di Bruce Springsteen "Dancing in the Dark":

"Lui è uno dei miei eroi musicali", ha spiegato il frontman della band britannica Luke Spiller nel presentare l'illustre collega: "E' incredibile come [Morello] sia stato un vero innovatore per così tanti anni, e che continui a esserlo anche oggi".

"Dancing in the Dark" fu pubblicata originariamente dal Boss nel 1984 nell'album "Born in the USA": Morello prestò servizio della E Street Band del rocker del New Jersey tra il 2013 e il 2014, durante il tour in supporto a "Wrecking Ball" (alle session del quale prese parte incidendo parti di chitarra su due tracce del disco) come sostituto - ovviamente temporaneo - di Steve Van Zandt, all'epoca impegnato come attore sul set della serie televisiva "Lilyhammer".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi