Maru, 'Ordine' in versione #NoFilter - VIDEO

Maru, 'Ordine' in versione #NoFilter - VIDEO

Un'adolescenza segnata dal punk-rock, una passione per gli Strokes, gli MGMT e i Phoenix, un amore per la buona scrittura del cantautorato italiano contemporaneo di Colapesce, Colombre e Maria Antonietta: Maru, vero nome Maria Barucco, scrive canzoni dal 2012 e dopo l'album d'esordio - dal titolo eponimo - uscito nel 2016 è da poco tornata con un nuovo disco. Si intitola "Zero glitter" e, dice la cantautrice, "è un invito ad accettarsi e dichiararsi per quello che si è, senza tanti giri di parole". L'album è stato prodotto da Fabio Grande (Joe Victor, Mai Stato Altrove, Colombre) e tra le altre canzoni contiene anche questa "Ordine", che Maru ha suonato per Rockol in versione #NoFilter:

"Era appena cominciato l'anno nuovo e avevo lasciato la città in cui vivevo, la casa in cui abitavo, la persona che amavo.
Insomma, non era tutto rose e fiori. 
Così una mattina, appena sveglia, in mezzo ai pacchettini del trasloco e in una stanza che stava esattamente sopra il museo Ferrari di Modena, mi sono messa a scrivere per la prima volta dopo tantissimo tempo ed è uscito fuori questo pezzo, "Ordine". 
Sono molto legata a questo brano perché è quello che mi provoca più nostalgia, ancora oggi, quando lo suono e l'ho scelto perché anche questo è un periodo di grossi cambiamenti per me, più o meno gli stessi di qualche anno fa. 
Ho girato questo video, infatti, una mattina, appena sveglia, nella mia stanza nuova e in una nuova città. Sperando che così torni di nuovo tutto in ordine.

Maru è attualmente in tour per promuovere il suo "Zero glitter, queste le prossime date:

24 gennaio - Bologna, Cortile Cafè
26 gennaio - Torino, Spazio211
30 gennaio - Padova, Sherwood Open Live
31 gennaio - Milano, Circolo Ohibó
2 febbraio - Roma, Le Mura

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.