NEWS   |   Italia / 11/01/2019

'Io sono Mia', il film su Mia Martini. La videointervista a Serena Rossi: 'Si è difesa lasciando parlare la musica'

'Io sono Mia', il film su Mia Martini. La videointervista a Serena Rossi: 'Si è difesa lasciando parlare la musica'

"Vengo da una famiglia musicale, ho sempre ascoltato tantissima musica. Mia Martini faceva parte della 'playlist' di casa mia, tutti i suoi brani. Sono cresciuta ascoltando tanto le sue canzoni, che non ho mai voluto cantare perché ho reputato sempre troppo difficili": così l'attrice Serena Rossi racconta il suo rapporto con la voce di "Almeno tu nell'universo", che ha interpretato per il film "Io sono Mia", al cinema il 14, 15 e 16 gennaio distribuito da Nexo (qui l'elenco delle sale). "Ha seguito sempre il suo istinto, quello che il cuore le diceva di fare. Ha detto dei 'no' e ha pagato tanto per questo. Però penso che sia stata in parte risarcita per tutto quello che ha dovuto subire. E penso che sia un bell'esempio per tutte le donne: una donna che non ha mai attaccato per difendersi, ma che si è difesa con il silenzio, lasciando parlare la musica al suo posto".

Il film, con regia di Riccardo Donna, ripercorre la carriera di Mia Martini a partire dagli esordi come cantate jazz, passando per la svolta con "Padre davvero", il trionfo di "Piccolo uomo" e "Minuetto", l'operazione alle corde vocali che ne modificò la voce e il declino che la portò a cantare nelle feste di piazza. La pellicola ha ricevuto il placet della sorella della cantante, Loredana Berté, che nel film è interpretata da Dajana Roncione e che con l'altra sorella, Olivia, ha fatto da consulente: "Questo film è un pezzo di vita autentica di Mimì", ha detto.


 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi