Ligabue, 'Luci d'America' è il primo singolo del nuovo album: l'ascolto di Rockol

Ligabue, 'Luci d'America' è il primo singolo del nuovo album: l'ascolto di Rockol

Il 2019 sarà l'anno che segnerà il ritorno sulle scene di Ligabue con un nuovo album di inediti e un tour negli stadi. Per ascoltare l'ideale seguito di "Made in Italy" bisognerà aspettare la primavera: l'album, come ha anticipato il rocker di Correggio, arriverà a marzo. Però da oggi, venerdì 11 gennaio, è possibile ascoltare il primo singolo estratto dall'album, "Luci d'America".

"Luci d'America" è una road song perfetta per essere ascoltata e cantata durante un viaggio in macchina, sfrecciando in autostrada - immaginando di percorrere la Route 66: "E serve pane e fortuna / e serve avere coraggio / soprattutto ci vogliono buoni compagni di viaggio". I suoni sono compatti e solidi, i ritmi sono trascinanti, con un riff affidato alle tastiere che sembra ricordare certe produzioni dei Coldplay o degli U2. La produzione è del romano Federico Nardelli, noto ai seguaci della nuova scena cantautorale italiana, quella del giro "indie" per intenderci, per aver prodotto gli album di Gazzelle e Galeffi.

Caricamento video in corso Link
"Si accende lo spettacolo / le luci che ti scappano dall'anima": "Luci d'America" accompagnerà i fan di Ligabue verso i concerti che la prossima estate vedranno il cantautore tornare ad esibirsi negli stadi, a distanza di cinque anni dal tour di "Mondovisione". Le date saranno annunciate prossimamente.

Dall'archivio di Rockol - suona "Start" dal vivo a Reggio Emilia
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!
19 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.