Addio a Kevin Fret, il trapper portoricano è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco

Addio a Kevin Fret, il trapper portoricano è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco

Il rapper portoricano Kevin Fret, noto per essere il primo artista della trap latina apertamente gay, è stato ucciso a colpi d'arma da fuoco a Santurce, San Juan, Porto Rico, aveva 24 anni.

Secondo El Nuevo Dia, Fret è stato colpito alla guida della sua motocicletta verso le 5.30 del mattino ed è morto nel centro medico di Río Piedras.

In un comunicato stampa ufficiale, il manager di Fret, Eduardo Rodriguez, dichiara:

"Kevin aveva un'anima artistica, era un sognatore dal cuore grande. La sua passione era la musica e aveva ancora molto da fare. Questa violenza di deve fermare. Non ci sono parole per descrivere il sentimento che abbiamo e il dolore nel sapere che una persona con così tanti sogni se ne è andata. Dobbiamo unirci in questi tempi difficili e chiedere pace per il nostro amato Porto Rico".

Fret ebbe grande successo nell’aprile dello scorso anno con il singolo “Soy asì”. In una intervista rilasciata a Rapeton disse che il suo obiettivo come artista trap gay era quello di segnare la differenza e aprire le porte ad altri artisti emergenti nella comunità LGBTQ.

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - Dieci oggetti feticcio del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.