CES, la Sony sfoggia il nuovo formato audio ‘360 Reality’ alla fiera di Las Vegas

CES, la Sony sfoggia il nuovo formato audio ‘360 Reality’ alla fiera di Las Vegas

Alla fiera di tecnologia più importante del mondo la Sony ha messo in mostra quella che l’azienda ha presentato come “un’esperienza musicale del tutto nuova”, battezzata “360 Reality Audio”. Il nuovo formato lanciato da Sony al CES di Las Vegas dovrebbe far sentire gli ascoltatori “come se fossero immersi nel suono che arriva da tutte le direzioni” grazie alla tecnologia audio spaziale sviluppata da Sony a partire dallo standard audio MPEG-H 3D, un punto di partenza che dovrebbe rendere più semplice alle aziende e agli sviluppatori supportare il nuovo formato. L’idea della multinazionale con sede a Tokyo è quella di rendere disponibili gli strumenti ai musicisti e alle etichette per crearlo, ma anche per convertire le canzoni già incise. Sony ha tra i suoi piani, inoltre, quello di “diffondere un formato ottimizzato per la distribuzione musicale” inclusa in particolare nelle formule premium dei servizi di distribuzione musicale: Deezer, Tidal, Qobuz e nugs.net sono stati quelli citati.

Se è scontato che Sony Music si metterà alla prova con il nuovo formato, anche Warner Music Group non ne rimarrà estranea: “Siamo colpiti da quello che abbiamo ascoltato fino a questo momento e felici di supportare il lancio di questa nuova tecnologia”, ha dichiarato il responsabile del Digitale e del business EVP Ole Obermann. Ottimista anche Dennis Kooker di Sony: “Questo formato audio a tre dimensioni è un’eccitante nuova opzione per i fan che cercano un modo più coinvolgente per ascoltare la loro musica preferita”. 

Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.