Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Italia / 08/01/2019

Paolo Fresu, Antonella Ruggiero e Roy Paci nel disco di Simona Eugenelo

Paolo Fresu, Antonella Ruggiero e Roy Paci nel disco di Simona Eugenelo

 

Paolo Fresu, Antonella Ruggiero,  Roy Paci, Alfio Antico, Nando Popu (Sud Sound System), Frank Nemola, Drubchen Rinpoche, Teo Ciavarella, Massimo Tagliata, Iosonoaria, Davide Fasulo e  Alessandro Bergonzoni sono gli ospiti di “Peace Sound”, secondo album della cantante bolognese Simona Eugenelo.

L'album arriva dopo "Joy" del 2011, è stato finanziato con una campagna di crowfondunding su Musicraiser, inciso negli studi bolognesi di registrazione di Massimo Tagliata, masterizzato nei Fonoprint Studio sempre a Bologna da Maurizio Biancani (fonico di Vasco Rossi).
Qua si può asscoltare "Ngalso Tantric Self Healing", brano ispirato al messaggio di pace del Lama tibetano Lama Ganghcen Rinpoche, con la partecipazione di Paolo Fresu. Il disco infatti recupera il patrimonio della musica e dei mantra della filosofia buddista, con una sensibilità contemporanea, tra jazz, funk, elettronica e world music.
Il disco è pubblicato da Woodworm. Spiega la cantante: 

Questo lavoro musicale vuole diffondere la cultura  della pace NgalSo di Lama Gangchen, dopo anni di studio e numerosi viaggi al suo fianco nelle  terre d’Oriente. Suggestivi interventi della voce di Lama Gangchen accompagnano spesso le canzoni, quasi tutte trasmesse da lui oralmente. Il disco è una fusione di Mantra, preghiere, canzoni popolari himalayane riarrangiate e rivisitate in chiave contemporanea. In un mondo che vive giorni permeati dalla cultura violenta, riscopriamo la musica come strumento di pace. L’Autoguarigione Tantrica-NgalSo, la pratica meditativa principale degli insegnamenti di  Lama Gangchen,  è stata per il disco interpretata da Paolo Fresu con un unico mantra, om mani peme hum. Il mantra entra nel profondo e rigenera e guarisce le nostre cellule portando energia fresca e nuova