NEWS   |   Metal / 07/01/2019

Slipknot, il sogno nel cassetto di Corey Taylor: ‘Un album di dark jazz dal vivo’

Slipknot, il sogno nel cassetto di Corey Taylor: ‘Un album di dark jazz dal vivo’

Non è del tutto chiaro se Corey Taylor e compagni ce lo faranno ascoltare già nel prossimo album – anche se sembrerebbe proprio di no -, ma il frontman degli Slipknot ha tutte le intenzioni di dedicarsi, prima o poi, a quello che ha definito “dark jazz”. Intervistato da RadioVegas.Rocks, stando a quanto riferito da Blabbermouth, Taylor ha spiegato: “I miei interessi al di fuori del metal e dell’hard rock sarebbero più del tipo di vibrazione del cantante/autore, come gli Squeeze o qualcosa del genere. Oppure – e sto davvero pensando di fare qualcosa di questo tipo – mettere insieme un quartetto o un quintetto e fare un album jazz, tipo un album di dark jazz e registrarlo dal vivo in una stanza. Non venderebbe un cazzo – sarebbe davvero solo per la mia collezione personale. Perché amo il jazz. Un sacco di persone non lo capiscono, io ascolto un sacco di jazz degli anni Quaranta e Cinquanta”. Quanto detto dal musicista statunitense, che guida anche gli Stone Sour, è nato come risposta alla domanda se si sarebbe mai in qualche forma occupato di musica country: “Anche se vengo dall’Iowa no cazzo!” – ha replicato l’artista – “Assolutamente no”.

Rilanciando dunque sul jazz, Taylor ha proseguito: “Ci sono queste cose tormentate che farebbe Billie Holiday, le cose più vecchie che farebbe Charlie Parker, quando era davvero fuori di testa… Quelle sono le cose alle quali andrei più vicino. E ho, per la verità, delle versioni jazz di alcune delle mie canzoni che vorrei provare. Probabilmente qualcosa come ‘Prosthetics’ degli Slipknot penso che sarebbe davvero, davvero fico. E poi ‘Bother’ degli Stone Sour. Ho una versione jazz molto bella di ‘Bother’ che potrebbe essere davvero interessante”.

Al momento, nell’ultimo brano condiviso dalla formazione mascherata statunitense, pubblicato lo scorso mese di ottobre, di jazz non se ne sente. Il pezzo, intitolato “All Out Life”, entrerà a far parte del prossimo disco che Taylor e compagni consegneranno al mercato, in uscita intorno alla metà del 2019, a cinque anni di distanza dal precedente “.5: The Gray Chapter”. Per promuovere l’album gli Slipknot porteranno avanti un tour internazionale che farà tappa anche in Italia per un’unica data al Bologna Sonic Park il prossimo 27 giugno.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi