Britney Spears annulla (per motivi familiari) la sua residency a Las Vegas: quanto potrebbe costarle

Britney Spears annulla (per motivi familiari) la sua residency a Las Vegas: quanto potrebbe costarle

La popstar statunitense ha fatto sapere ieri sui suoi social che la residency che avrebbe dovuto andare in scena dal prossimo 13 febbraio al Park Theater di Las Vegas, battezzata “Britney: Domination”, non avrà luogo a causa della “pausa indefinita” che Britney Spears ha deciso di prendersi. La ragione è legata alla necessità, ha spiegato la cantante, di trascorrere più tempo con la sua famiglia, alla luce dell’operazione e del ricovero di qualche mese fa di suo padre, per il quale si prospetta fortunatamente la via della guarigione, e della conseguente esigenza dell’artista di stare vicina a lui e a tutta la famiglia.

La residency di Britney Jean Spears avrebbe dovuto proseguire, dopo il debutto, nei mesi di marzo, maggio, luglio e agosto e avrebbe dovuto fare il suo approdo nella città delle luci a circa un anno dalla fine della precedente (lunghissima) residency della cantante, iniziata nel 2013 e conclusasi la notte del 31 dicembre 2017. Per questo secondo round alcune fonti contattate dall’edizione statunitense di Billboard hanno fatto sapere che la vendita dei biglietti sarebbe andata più a rilento rispetto all'ultima residency, “Piece of Me”, ma che l’annullamento di “Britney: Domination” costerà comunque parecchio alla voce di “Toxic”. Intanto, perderà gli incassi che gli show avrebbero garantito, stimati di diversi milioni di dollari – gli introiti di “Piece of Me” erano stati di circa 137 milioni di dollari. Ci saranno poi i costi per la location e per gli investimenti già fatti per la produzione dello show che, scrive sempre Billboard USA, andrebbero dai 2 ai 3 milioni di dollari. La testata cita infine i costi legati al marketing e alla promozione. A complicare lo scenario, l’assicuratore Paul Bassman, contattato dal giornale, ha spiegato che non sarà così facile che tutto ciò venga coperto da un’assicurazione: “Dal momento che ci si aspetta che suo padre guarisca, di solito questo non è qualcosa che può essere coperto dall’assicurazione”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.