NEWS   |   R'n'B / hip hop / 04/01/2019

Beyoncé è stata denunciata perché il suo sito web non è accessibile ai non vedenti

Beyoncé è stata denunciata perché il suo sito web non è accessibile ai non vedenti

La popstar, paladina della black music al femminile, Beyoncé dovrà fronteggiare una causa per le caratteristiche del suo sito web, Beyonce.com. Scrive infatti l’Hollywood Reporter che la società di Beyoncé Giselle Knowles-Carter, la Parkwood Entertainment, è stata denunciata da Mary Conner, una donna non vedente di New York, che ha accusato la cantante di avere un sito ufficiale che infrange l’Americans with Disabilities Act avendo “un’interfaccia esclusivamente visuale” che non include alcun livello di lettura alternativo a quello visivo. “Quando naviga sul sito di Beyoncé” – ha fatto sapere l’avvocato di Mary Conner – "incontra numerose barriere che limitano il suo accesso ai beni e ai servizi offerti dal sito”. Dal canto suo, la Parkwood Entertainment non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito.

La voce di “Crazy in Love” ha concluso lo scorso anno il secondo tour insieme al marito Jay-Z della sua carriera, l’”On the Run II Tour”, che ha fatto il suo debutto a Cardiff nel giugno 2018. Lo stesso mese la cantante ha dato alle stampe l’album collaborativo, a firma The Carters, “Everything Is Love”.

 

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi