Greta Van Fleet, ecco chi è la signora che ha dato il nome alla band dei fratelli Kiszka

Greta Van Fleet, ecco chi è la signora che ha dato il nome alla band dei fratelli Kiszka

E' una signora ottantottenne, ex segretaria di studio medico attualmente in pensione, il cui nome registrato all'anagrafe è Gretna Van Fleet, ad aver fornito a quattro coetanei dei suoi nipoti la sigla con la quale i fratelli Kiszka stanno conquistando le platee mondiali: a scovarla è stata il Detroit Free Press, che per rintracciare la donna si è spinto fino a Frankenmuth, piccolo centro rurale del Michigan popolato per lo più da cittadini di origini tedesche - tanto da essere stato battezzato confidenzialmente Little Bavaria.

I quattro ragazzi di "Anthem Of The Peaceful Army" incontrarono la signora Van Fleet nel 2012, poco prima di esibirsi a un piccolo festival nella loro città natale: la donna diede alla band il permesso di utilizzare il proprio nome, che tuttavia venne privato dai Kiszka della "n", per facilitarne la pronuncia. "Non credevo sarebbero durati molto con questo nome assurdo", ha spiegato la signora - che in seguito ha avuto modo di ricredersi - al Detroit Free Press: sei anni dopo la signora Van Fleet viene regolarmente fermata dai fan per le strade della cittandina per autografi e selfie, vivendo anche lei - secondo il bassista e tastierista del gruppo Sam Kiszka - la "vera vita da rockstar".

Cosa pensa Gretna - a questo indirizzo in una foto recente mentre indossa una t-shirt del "suo" gruppo - dei Greta Van Fleet? "Quella che fanno non è la mia musica preferita, e i ragazzi lo sanno", ha spiegato candidamente la signora Van Fleet, "Ma credo che abbiano molto talento, e li supporto".

"Ci erano venute in mente solo idee orribili", hanno spiegato i fratelli Jake, Josh e Sam a proposito della scelta del nome del gruppo: "Poi è passato dalla nostra sala prove, dove ci eravamo trovati per prendere la decisione su come ci saremmo chiamati, il nonno di Hauck [il batterista]: 'Buon divertimento', ci ha detto, 'Vado a tagliare un po' di legna dalla signora Gretna Van Fleet, ci vediamo dopo le prove'. Fu allora che Josh disse: ecco il nome".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.