Fedez, ascolta il nuovo singolo 'Che cazzo ridi' (con un sample dei Blink-182)

Fedez, ascolta il nuovo singolo 'Che cazzo ridi' (con un sample dei Blink-182)

E' stato reso disponibile online nelle prime ore di oggi, venerdì 4 gennaio, "Che cazzo ridi", il nuovo singolo di Fedez e secondo estratto dal nuovo album del rapper di Rozzano, "Paranoia Airlines", dopo "Prima di ogni cosa":

Il brano, come spiegato dallo stesse Fedez per mezzo del proprio canale ufficiale Instagram, include anche un campione del brano dei Blink-182 "Adam's Song":

Inclusa nell'album "Enema of the State" del 1999, "Adam's Song" è stata scritta da Mark Hoppus con la collaborazione di Tom DeLonge: con un testo incentrato sulla depressione, sulla solitudine e sul suicidio, la canzone - che riscosse un buon successo a livello commerciale sia negli USA che in Canada - fu al centro di una polemica quando, nel 2000, fu trovata in ripetizione sullo stereo di Greg Barnes, giovane sopravvissuto al massacro di Columbine che si tolse la vita. Hoppus e DeLonge negarono pubblicamente, più volte e con veemenza, che il brano - ispirato al bassista e cantante dalla solitudine provata durante i tour anche a causa della lontanza di familiari e amici - potesse in qualsiasi modo istigare al suicidio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.