Cardi B si prepara al seguito di ‘Invasion of Privacy’: ‘Certamente ci sarà un album nel 2019’. Ma…

Cardi B si prepara al seguito di ‘Invasion of Privacy’: ‘Certamente ci sarà un album nel 2019’. Ma…

I Distillers non sono stati i soli ad annunciare in questi giorni l’arrivo di nuovo materiale inedito. Che sia o meno l’effetto del nuovo anno, anche la rapper newyorkese Cardi B rientra tra coloro che hanno deciso di inaugurare il 2019 con un disco. L’artista cresciuta nel Bronx non si è, però, affidata agli annunci ufficiali per anticipare l’arrivo dell’ideale seguito del suo debutto discografico, “Invasion of Privacy” (2018), bensì a una diretta Instagram che si è svolta ieri, nel corso della quale alla domanda dei fan sugli sviluppi dei lavori su un eventuale nuovo disco Cardi B ha risposto: “Certamente ci sarà un album nel 2019”. Per poi essere più precisa: “Si spera che il mio album sia pronto nello stesso periodo in cui uscì ‘Invasion of Privacy’”. La rapper ha infine concluso: “Non so quanto sia possibile che accada perché sento che sarò molto molto impegnata”.

“Invasion of Privacy”, esordio dell’artista nel mercato del disco, è uscito nell’aprile 2018, dunque ci si potrebbe aspettare nuova musica da Cardi B già dalla prossima primavera. Il condizionale, chiaramente, è d’obbligo in attesa di aggiornamenti più dettagliati da parte della voce di “Bodak Yellow”. Nelle scorse settimane la rapper si è aggiunta a coloro che, in solidarietà con la causa del quarterback afroamericano Colin Kaepernick, hanno rifiutato di esibirsi all’halftime show del Super Bowl il prossimo 3 febbraio.

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.