Tom Morello ricorda l'ultima volta che suonò con Chris Cornell - VIDEO

Tom Morello ricorda l'ultima volta che suonò con Chris Cornell - VIDEO

Il chitarrista dei Rage Against The Machine Tom Morello ha ricordato l'ultimo concerto degli Audioslave con Chris Cornell il 20 gennaio 2017 all'Anti-Inaugural Ball alla Teragram Ballroom di Los Angeles nelle note di copertina del nuovo album retrospettivo sulla carriera della voce dei Soundgarden Chris Cornell.

"Per quanto Chris fosse un compagno di band e un amico, non ho mai smesso per un secondo di essere un grande fan della sua abilità artistica, del suo sorriso, dei suoi capelli ridicolmente belli, del suo amore per la famiglia e della sua volontà di aiutare gli altri. Gli Audioslave si sono riuniti all'Anti-Inaugural Ball nel gennaio 2017, anche se solo per tre canzoni, anche se solo per una notte. E’ stata l'ultima volta che ho visto Chris e fu un onore trovarsi accanto alla sua feroce furia rock e alla sua voce vibrante per un'ultima volta. Lui splendeva. Ripensando a quella notte e guardando indietro a questi dischi apprezzo profondamente la fortuna che abbiamo avuto io, Tim e Brad di suonare con il grande Chris Cornell. Grazie Chris per la tua bellissima voce, per la tua amicizia e per tutte queste canzoni."

All’Anti-Inaugural Ball gli Audioslave eseguirono "Cochise", "Show Me How To Live" e "Like a Stone". Chris Cornell tornò poi sul palco per suonare "Killing in the Name" dei Rage Against The Machine con i Prophets of Rage.

Nel backstage dell'Anti Inaugural Ball gli Audioslave parlarono di riunirsi per un tour che non si è mai realizzato, dal momento che Chris Cornell morì il 18 maggio 2017 dopo un concerto dei Soundgarden a Detroit.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.