Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 01/01/2019

Madonna inizia l'anno allo Stonewall...e canta Elvis - VIDEO

Madonna inizia l'anno allo Stonewall...e canta Elvis - VIDEO

Madonna ha iniziato il 2019 allo Stonewall Inn, l'iconico locale LGBTQ sito nel Greenwich Village a New York.

Madonna è stata di recente nominata ambasciatrice di Stonewall e la sua partecipazione di ieri sera ha, di fatto, dato il via a una serie di eventi volti a commemorare il 50esimo anniversario delle rivolte di Stonewall.

La cantautrice di origine italiana ha tenuto un breve discorso nel quale ha parlato dell'anniversario del movimento per la liberazione omosessuale:

"Sono orgogliosamente qui nel luogo in cui è nato il Pride, il leggendario Stonewall Inn, nel giorno della nascita di un nuovo anno. Ci uniamo questa sera per celebrare 50 anni di rivoluzione, 50 anni di lotte per la libertà, 50 anni di sangue, sudore e lacrime. 50 anni di sacrificio, 50 anni di difesa dalla discriminazione, dall'odio e dall'indifferenza. Non dimentichiamo mai le rivolte di Stonewall e quelli che coraggiosamente si sono alzati e hanno detto di averne abbastanza".

Dopo queste parole ha cantato "Can’t Help Falling in Love" di Elvis Presley e la sua "Like A Prayer".

Il 2019 sarà un anno che vedrà Madonna protagonista. I bene informati dicono che stia lavorando a un nuovo album che verrà poi presentato in un tour mondiale. In un messaggio affidato al suo account Instagram per dare il benvenuto al nuovo anno, ha scritto:

“2019…Ti farò diventare la mia migliore amica, mia madre, mio padre, mio figlio, mia figlia, mia sorella, mio fratello, il mio amante, il mio co-pilota, il mio confidente, la mia musa, il mio spirito animale, la mia insegnante, il mio palcoscenico, il mio pubblico, la mia alta sacerdotessa. La mia regina, il mio guerriero, la mia parola, la mia preghiera. Mandalo al mondo! #2019 #newyear #newlife #newbeginning"

Scheda artista Tour&Concerti
Testi