No a John Lennon in chiesa: il parroco di Ello (LC) bandisce l’esecuzione di ‘Happy Xmas (War Is Over)’ e ‘Imagine’. Nella lista nera anche Sting e Leonard Cohen

No a John Lennon in chiesa: il parroco di Ello (LC) bandisce l’esecuzione di ‘Happy Xmas (War Is Over)’ e ‘Imagine’. Nella lista nera anche Sting e Leonard Cohen

Il parroco di Ello, in provincia di Lecco, avrebbe bandito, secondo quanto riportato da Barbara Gerosa sul Corriere della sera, l’esecuzione nella chiesa del paese di alcuni classici, particolarmente in voga nella stagione fredda, come “Imagine” e “Happy Xmas (War Is Over)” di John Lennon, ma anche brani di Sting e Leonard Cohen. Le tracce dell'ex Beatles e degli altri artisti avrebbero dovuto essere eseguite dalla formazione gospel dei Sol Quair, fondata – si legge sul sito del coro – nel 1995 a Mandello del Lario (LC) dalla cantante americana Marilyn Turner, che ne è stata anche direttrice per quattro anni. La decisione di revocare il concerto da parte del parroco don Maurizio Mottadelli è arrivata dopo aver preso visione della scaletta prevista per l’evento, motivando così la sua scelta:

Abbiamo sempre concesso l’uso della chiesa parrocchiale di Ello per questo concerto ma ci sono alcune regole ecclesiastiche che vanno rispettate. I Beatleas, Sting, Cohen, tutti in scaletta, non mi sembrano autori adatti per un’esibizione in un luogo di culto. “Imagine” è una canzone meravigliosa, che parla di pace e di fratellanza, ma che nulla c’entra con il Natale dei cristiani. Ritengo che un concerto in un luogo sacro debba avere al centro testi meditativi e di carattere religioso. Mi è spiaciuto, anche perché conosco bene i Sol Quair, sono bravissimi, ma davvero non potevo fare altrimenti.

“Il concerto è stato cancellato”, hanno scritto, di contro, i Sol Quair sul loro profilo Facebook, rendendo noto quanto accaduto. Proseguendo: “Don Maurizio ritiene il nostro programma non adatto per una chiesa. In particolare i brani incriminati sono “Xmas” e “Imagine” di John Lennon. Tutto questo senza aver letto i testi, ma solo dopo aver visto gli autori”. Nemmeno il sindaco del paese della Brianza, Virginio Colombo, sembra sia riuscito a mediare tra le due parti: “Il dietrofront del parroco ci ha colto di sorpresa. Non riusciamo con così poco tempo a disposizione ad offrire una sede alternativa: la sala consiliare è troppo piccola”, illustra. E aggiunge: “Per usare la palestra della scuola servirebbero autorizzazioni che in pochi giorni non siamo in grado di produrre. Ci sarebbe la restaurata chiesa dei Santi Giacomo e Filippo, ma non ha il riscaldamento. Spiace perché il concerto dell’Epifania a Ello è una tradizione che dura da quasi vent’anni”. Se non per l’Epifania, i Sol Quair andranno comunque in scena a Ello, ma dovranno aspettare la bella stagione: “Il gruppo gospel ha fatto sapere che l’esibizione si terrà comunque il prossimo giugno, questa volta all’aperto”, conclude in sindaco.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.