Morto il paroliere statunitense Norman Gimbel, autore di 'The girl from Ipanema e 'Killing me softly with his song' - ASCOLTA

Morto il paroliere statunitense Norman Gimbel, autore di 'The girl from Ipanema e 'Killing me softly with his song' - ASCOLTA

Addio a Normal Gimbel. Il paroliere statunitense è venuto a mancare lo scorso 19 dicembre, ma la notizia è stata diffusa solamente oggi, 29 diccembre, dall'Hollywood Reporter. Aveva 91 anni.

Nel corso della sua lunghissima carriera, Normal Gimbel ha scritto alcune canzoni diventate dei veri e propri classici. Tra le più note, "Killing me softly with his song", originariamente interpretata da Lori Lieberman nel 1971 (le musiche portavano la firma di Charles Fox, insieme al quale il paroliere collaborava spesso), ma portata al successo due anni dopo da Roberta Flack - vinse un Grammy come "Song of the Year" nel 1973. Nel 1996 i Fugees ne incisero una loro versione, con la voce di Lauryn Hill, che divenne una hit mondiale.

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Gimbel fu anche autore della versione in lingua inglese del testo di "Garota de Ipanema", "The girl from Ipanema", originariamente scritto in portoghese da Vinicius de Moraes su musica di Antonio Carlos Jobim.

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link

E poi "I got a name" di Jim Croce, che venne pubblicata dopo la morte del cantante, nel 1973:

Caricamento video in corso Link


Fu inoltre autore, insieme a Fox, della sigla di "Happy Days", la sitcom statunitense di grande popolarità tra gli anni '70 e '80.

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.