Luca Barbarossa, chiude nella Capitale il tour di 'Roma è de tutti'

Luca Barbarossa, chiude nella Capitale il tour di 'Roma è de tutti'

Non poteva che chiudere nella Capitale il tour di "Roma è de tutti", l'ultimo album di Luca Barbarossa, dedicato proprio alla sua città. Dopo aver portato la romanità in giro per l'Italia, il cantautore è tornato nella città eterna per gli ultimi concerti della tournée, una doppietta ospitata dall'Auditorium Parco della Musica di Roma.

Partito a febbraio dal palco del Teatro Ariston di Sanremo (dove il cantautore ha fatto ascoltare la prima anticipazione del disco, "Passame er sale", settimo posto in classifica), il progetto di "Roma è de tutti" è stato portato avanti dapprima con una serie di concerti nei teatri, dunque con il concerto-evento alla Cavea dello stesso Auditorium dello scorso giugno (con ospiti altri due romani doc come Fiorella Mannoia e Alessandro Mannarino - insieme ai quali, nel disco, duetta rispettivamente in "Roma è de tutti" e "Madur"), infine con una nuova mini-tournée teatrale di cui i concerti di ieri (22 dicembre) e stasera (23 dicembre) hanno rappresentato un bell'epilogo.

I due concerti conclusivi del tour sono stati l'ultima occasione per riascoltare in versione integrale il disco uscito a febbraio (la seconda parte del concerto, invece, ha visto il cantautore riproporre i suoi cavalli di battaglia): per l'occasione, Barbarossa è tornato ad ospitare sul palco Fiorella Mannoia, insieme alla quale ha riproposo dal vivo il duetto sul brano che dà il titolo all'intero progetto, "Roma è de tutti". 

Nessun impegno in calendario nel 2019, al momento, per il cantautore romano (chiamato questa settimana a ricoprire il ruolo di presidente della giuria di esperti di Sanremo Giovani), che continuerà così a condurre la sua trasmissione radiofonica su Rai Radio2, "Radio 2 Social Club", prossima a spegnere le sue prime dieci candeline.

SCALETTA:
"Passame er sale"
"Come stai"
"La dieta"
"Roma è de tutti" con Fiorella Mannoia
"Se penso a te"
"La pennica"
"Madur"
"Tutti fenomeni"
"Via da Roma"
"La mota"
"Lallabbay"
"Roma spogliata"
"Ali di cartone"
"Come dentro un film"
"Via delle storie infinite"
"Via Margutta"
"Al di là del muro"
"Luce"
"Yuppies"
"L'amore rubato"
"Le cose da salvare"
"Portami a ballare"
"Passame er sale"

Dall'archivio di Rockol - Sanremo 2018, Luca Barbarossa al Festival con 'Passame er sale'
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.