Concerti, Capodanno in piazza: le maggiori città italiane vietano lo spray al peperoncino

Concerti, Capodanno in piazza: le maggiori città italiane vietano lo spray al peperoncino

I municipi delle grandi città italiane che ospiteranno eventi di musica dal vivo nella notte tra i prossimi 31 dicembre e primo gennaio hanno emesso ordinanze che vietano l'uso di spray anti-aggressione, lo stesso che - usato in modo improprio nel club Lanterna Azzurra prima di un'ospitata della trap star Sfera Ebbasta (nella foto) - ha scatenato la calca conclusasi in tragedia lo scorso 8 dicembre a Corinaldo, in provincia di Ancora: lo riferisce La Repubblica, che spiega come le ordinanze emesse dai primi cittadini relative che vietano l'utilizzo di "strumenti di autodifesa che nebulizzano un principio attivo a base di oleoresin capsicum" si concretizzeranno in sanzioni per i trasgressori "fino a 500 euro salvo che il fatto costituisca reato".

Tra i comuni che hanno emanato il provvedimento sono da annoverare Firenze, Milano (dove la notte di Capodanno, in piazza Duomo, è attesa Francesco Gabbani per uno show gratuito), Cesena, Matera (che ospiterà l'evento di fine anno della RAI), Bologna, Genova, Imola e Brescia.

Leggi anche: Capodanno e dintorni: in discoteca, in piazza e altrove si ballano pop e techno

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
Bob Dylan
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.