Live Nation USA: la presidente del settore cinema e TV Heather Parry sospesa per 'ingiurie e violenze'

Live Nation USA: la presidente del settore cinema e TV Heather Parry sospesa per 'ingiurie e violenze'

Heather Parry, numero uno della Live Nation Productions, la branca cinematografico-televisiva del colosso dell'intrattenimento musicale dal vivo guidata da Michael Rapino recentemente messasi in luce per aver prodotto il blockbuster con Lady Gaga e Bradley Cooper "A Star Is Born" (nella foto), è stata messa in ferie dai vertici dell'azienda dopo essere stata accusata di comportamenti violenti e ingiuriosi da parte di alcuni colleghi.

Come riferito dall'Hollywood Reporter e da Variety, la donna è stata accusata di aver tirato oggetti all'indirizzo di altri lavoratori della società, e di aver utilizzato linguaggio "omofobo, razzista e sessista" durante i confronti con i compagni di lavoro. In particolare, ad accusare la Parry sono due dirigenti del dipartimento che era stata chiamata a dirigere, Joe Berchtold e Kathy Willard, che hanno ammesso entrambi di essere stati costretti a richiedere supporto psicologico a causa delle angherie perpetrate dalla superiore.

"A Live Nation siamo orgogliosi di avere una cultura aperta, accessibile e inclusiva", ha spiegato la multinazionale in una nota riferita da Pitchfork: "Prendiamo le rimostranze dei nostri dipendenti molto seriamente: ci siamo rivolti a terze parti per indagini più approfondite. Per il momento, la signora Parry è stata messa in ferie".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.