Jovanotti e il confronto con gli ambientalisti per il tour nelle spiagge: ‘Proposte alternative’

Jovanotti e il confronto con gli ambientalisti per il tour nelle spiagge: ‘Proposte alternative’

Per quanto il responso del tavolo tecnico convocato in merito alle possibili criticità legate alla spiaggia di Torre Flavia del litorale romano non sia ancora stato reso noto, Lorenzo Cherubini ha lasciato intendere la strada che si prospetta per la tappa di Ladispoli del suo tour nelle spiagge, il “Jova Beach Party”, che prenderà il via il prossimo 6 luglio con la prima città interessata dal progetto, Lignano Sabbiadoro. “Credo che tutti stiano lavorando con grande serietà, sono state proposte delle alternative, e tutti stanno facendo le verifiche necessarie”, ha scritto poco fa in un post di Instagram Jovanotti dopo l’incontro, con tanto di sopralluogo, avvenuto oggi tra “i rappresentati degli enti territoriali competenti, Trident Music (che produce Jova Beach Party e che aveva presentato il primo progetto in base all’area che era stata suggerita), il Direttore generale del WWF e il consigliere nazionale LIPU (lega protezione uccelli)”.

La risposta, spiega il cantautore romano, dovrebbe arrivare domani: “Io sono tranquillo, per me si tratta di fare le cose per bene e basta, costruendo la festa nel migliore dei modi curando i dettagli per poi passare una grande giornata, nel rispetto di tutti e soprattutto nel rispetto di chi non ha voce e non può partecipare alle riunioni, ovvero gli animali e l’ambiente”, scrive sempre l’artista.

 

Dall'archivio di Rockol - "Vado a fare un giro" - (Lovely day)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.