La musica nel 2018: i migliori album rock secondo la redazione di Pitchfork (1 / 36)

Quando arriva il momento dei bilanci di fine anno, la webzine statunitense con base a Chicago non è mai avara di classifiche. Dopo avervi presentato quella dei migliori video musicali dell’anno e quella delle migliori canzoni uscite in questo 2018, la redazione di Pitchfork pubblica la sua selezione dei migliori dischi rock che hanno segnato l’anno che si accinge, tra qualche settimana, a tramontare. A differenza delle precedenti liste, questa volta il giornale mostra le sue scelte in ordine alfabetico, senza che l’ordine rappresenti una gerarchia di valore. Grandi assenti, ve ne accorgerete, quattro giovani del Michigan a proposito dei quali Pitchfork già aveva detto chiaramente, tempo fa, come la pensasse. Ecco la lista – lo ribadiamo, in ordine alfabetico in base al nome dell’artista o della band – di Pitchfork.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.