Jovanotti, il tour nelle spiagge e le polemiche degli ambientalisti: 'Convocato tavolo tecnico, valuteremo se esistono criticità'

Jovanotti, il tour nelle spiagge e le polemiche degli ambientalisti: 'Convocato tavolo tecnico, valuteremo se esistono criticità'

L'annuncio del "Jova Beach Party", il tour di Jovanotti nelle spiagge italiane in programma per l'estate 2019, è stato seguito da alcune polemiche da parte del mondo ambientalista. In più occasioni, negli scorsi giorni, gli ambientalisti hanno segnalato alcune criticità legate per lo più alla tappa romana, ospitata dalla Spiaggia di Torre Flavia a Ladispoli (distante poco più di un'ora dal centro della Capitale, in automobile): la spiaggia si trova attaccata alla Riserva Naturale di Torre Flavia, considerata dal mondo ambientalista un ecosistema piuttosto fragile, non adatto ad ospitare un evento come quello del cantautore romano A ben poco è servito far notare che il "Jova Beach Party" - questo il titolo del tour - è realizzato in collaborazione con il WWF e che l'intento di Jovanotti è quello di realizzare un tour basato sull'ecosostenibilità.

Il cantautore ha dunque annunciato che a seguito di nuove segnalazioni di criticità ha richiesto che si tenga un incontro straordinario presso il Comune di Ladispoli, un tavolo tecnico al quale saranno presenti l'organizzatore del tour, i partner del WWF e i vari soggetti amministrativi ed ambientalisti coinvolti nell'area di Ladispoli:.

"Ci era stato dato un nulla osta a procedere ma, nelle ultime ore, sono sopraggiunte nuove preoccupazioni per l'area scelta. Dopo la riunione valuteremo se esistono della criticità, come sostengono alcuni, prendendo poi le conseguenti decisioni. Il primo requisito del Jova Beach Party è il massimo rispetto per l'ambiente e in nessun modo derogheremo da questo principio. La spiaggia di Torre Flavia (non la palude, che non è mai stata presa in considerazione) è un luogo favoloso per la grande festa di musica che vorremmo fare, ma solo se tutti i partecipanti alla riunione di domani converranno che non ci sono rischi per l'ambiente".

Il "Jova Beach Party" debutterà il 6 luglio a Lignano Sabbiadoro e andrà avanti fino alla fine di agosto.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.