Korn, nel nuovo album una collaborazione con Travis Barker (Blink-182)

Korn, nel nuovo album una collaborazione con Travis Barker (Blink-182)

Figurerà anche il batterista dei Blink-182 nella lista dei crediti - o, se non altro, in quella dedicata ai ringraziamenti - del nuovo album dei Korn, ideale seguito di "The Serenity Of Suffering" del 2016 atteso nei negozi per un periodo al momento ancora non indicato del prossimo anno: a rivelarlo è stato Brian "Head" Welch, uno dei due chitarristi della formazione guidata da Jonathan Davis. Intervistato da Revolver, l'addetto alle sei corde della formazione losangelina ha fatto il punto della situazione relativamente ai lavori: "Sono molto eccitato dal nuovo disco, non vedo l'ora che sia finito", ha dichiarato Welch, "C'è ancora molto da fare, ma quello che abbiamo è molto incoraggiante. Abbiamo scritto e registrato la maggior parte delle batterie, ma probabilmente aggiungeremo ancora un paio di canzoni. Facciamo sempre così. All'inizio dell'anno prossimo, avremo un quadro più chiaro della situazione e di quello che ci resta da fare".

"L'abbiamo registrato qua e là", ha spiegato il chitarrista a proposito degli studi presso i quali si stanno svolgendo le lavorazioni: "Siamo stati a Nashville per qualche tempo, ma tante cose le abbiamo fatte a Los Angeles. I demo li abbiamo scritti con John Feldmann [produttore di - tra gli altri - Good Charlotte, All Time Low, 5 Seconds of Summer, Blink-182 e Black Veil Brides]. Travis Barker ha registrato delle tracce di batteria provvisorie: è stato figo. Abbiamo lavorato con gente diversa. Per la produzione abbiamo preso Nick Raskulinecz, che è un grande appassionato di musica: per lui stare in studio non è un lavoro".

Welch prevede che il nuovo album dei Korn possa essere pubblicato "nel prossimo autunno": "Abbiamo voglia di farlo uscire, perché non vediamo l'ora di tornare dai nostri fan, l'anno prossimo, per fare sentire le nostre canzoni. Stiamo lavorando duro, e ne abbiamo viste molte, in questo ultimo periodo. Adesso è ora di prendere tutte queste emozioni e trasformarle in positivo in musica. Jonathan [Davis, che ha perso la moglie solo lo scorso mese di agosto] è molto positivo al riguardo". 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.