NEWS   |   Pop/Rock / 14/12/2018

Shakira, il fisco spagnolo non molla: ora rischia il processo per evasione

Shakira, il fisco spagnolo non molla: ora rischia il processo per evasione

11 mesi dopo l'inizio delle prime investigazioni, la procura ha deciso di accusare formalmente Shakira di evasione fiscale in Spagna. Ira un giudice deciderà se mandare a processo la cantante. Se trovata colpevole e senza un accordo la superstar colombiana rischia di essere condannata a una pena detentiva della durata massima di due anni e a un'ingente multa.

La contestazione, come già riportato ad inizio 2018, riguarda i guadagni realizzati tra il 2011 e il 2014. La cantante  dal 2015 risiede ufficialmente a Barcellona con marito, il calciatore Gerard Piqué, e con i figli. Nel periodo contestato aveva la residenza alle Bahamas, e il fisico l'ha accusata di non avere pagato tasse dovute per decine di milioni di euro, pur vivendo di fatto in Spagna. 

Al tempo, lo staff della cantante aveva parlato di un equivoco citando "differenza di criteri" e "tecniche diverse" nella contabilizzazione dei tributi. A questo nuovo passo della vicenda, invece - la cantante non ha rilasciato dichiarazioni, secondo quanto riporta l'associated press.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi