Ty Dolla $ign: il rapper rischia 15 anni di carcere per possesso di droga

Ty Dolla $ign: il rapper rischia 15 anni di carcere per possesso di droga

Il rapper e produttore Tyrone Griffin Jr meglio conosciuto nell’ambiente musicale con il nome di Ty Dolla $ign è stato arrestato lo scorso settembre per possesso di cocaina, THC e una ventina di grammi di marijuana prima del suo concerto alla Cellaris Arena di Atlanta (Georgia).

Ty Dolla è stato fermato dagli agenti di polizia mentre stava viaggiando su un limo van insieme a Skrillex. Proceduto a una perquisizione del furgone con l’ausilio di cani addestrati i poliziotti hanno rinvenuto la droga.

Come riportato da TMZ, Ty Dolla è stato incriminato da un gran giurì nella contea di Fulton, in Georgia. Le accuse relative al possesso di droga nello stato della Georgia sono particolarmente dure, il musicista ora rischia 15 anni di carcere.

A ottobre, Ty Dolla $ign aveva dichiarato che l’album a cui stava lavorando con Kanye West era quasi pronto. "L'album è in arrivo. Ho quasi finito. Sto facendo gli ultimi ritocchi. Io e Kanye li stiamo facendo insieme."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
25 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.