NEWS   |   Pop/Rock / 07/12/2018

Thom Yorke, nuovi concerti in Europa nel 2019 come solista? La prima data annunciata

Thom Yorke, nuovi concerti in Europa nel 2019 come solista? La prima data annunciata

Con i Radiohead in pausa dai concerti e con nuova musica da far ascoltare dal vivo, la colonna sonora del remake di "Suspiria", uscita lo scorso ottobre, Thom Yorke potrebbe continuare ad esibirsi in concerto come solista anche nel 2019, in Europa. Il frontman della band di "Creep" ha annunciato il suo primo appuntamento per il prossimo anno, un concerto sul palco di un importante festival europeo.

Il 13 luglio 2019 Thom Yorke si esibirà al NOS Alive Festival di Lisbona, in Portogallo. Insieme a lui, sul palco, ci saranno anche Nigel Godrich e l'artista visivo Tarik Barri. Yorke farà ascoltare dal vivo i pezzi contenuti nei suoi lavori come solista: non solo la colonna sonora di "Suspiria", ma anche "The eraser", "Tomorrow's modern boxes" e "AMOK" degli Atoms For Peace (il supergruppo composto insieme allo stesso Godrich, a Flea dei Red Hot Chili Peppers, Joey Waronker e Mauro Refosco).

Il musicista è attualmente impegnato con il suo tour solista negli Stati Uniti, che ha debuttato a fine novembre e che lo terrà impegnato fino al 22 dicembre, giorno in cui la tournée chiuderà a Las Vegas.

Non è dato sapere, al momento, se la data al NOS Alive Festival di Lisbona rappresenterà un evento singolo per Thom Yorke in Europa nel 2019 o se invece, dopo la serie di concerti di quest'estate in Italia, Svizzera, Germania, Belgio, Olanda, Spagna, Francia a Regno Unito, arriveranno nuove date del frontman dei Radiohead nel Vecchio Continente.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi