NEWS   |   Pop/Rock / 06/12/2018

La faida tra i vicini di casa Jimmy Page e Robbie Williams continua

La faida tra i vicini di casa Jimmy Page e Robbie Williams continua

Forse è la volta buona...o forse no. Gli avvocati di Jimmy Page hanno convocato il vicino di casa dell’ex chitarrista dei Led Zeppelin a Londra, la popstar inglese Robbie Williams, per tentare di risolvere la faida tra i due che è in corso dal gennaio 2015.

Robbie Williams ha acquistato la casa accanto a quella di Jimmy Page nel 2013, e ha chiesto di effettuare dei lavori di ristrutturazione che includessero la costruzione di un seminterrato sotto la sua casa. Page non ha dato l’assenso per il via ai lavori preoccupato che questi potrebbero danneggiare la sua di casa.

A lungo andare questa faida si è fatta sempre più brutta, come riporta Ledzepnews.com, Williams ha preso in giro Page in concerto sul palco e ha anche raccontato in un programma radio che è arrivato a pensare che Page sia malato di mente. Williams ha in seguito ritrattato quel commento e si è scusato.

Page, lato suo, ha cercato di sensibilizzare la sua lotta contro le richieste immobiliari di Williams, invitando troupe televisive e giornali a casa sua e presentandosi addirittura di persona, in maggio, a una riunione della pianificazione dei lavori.

Ora i legali di Page hanno inviato una lettera al Royal Borough di Kensington e Chelsea dicendosi desiderosi di avere un incontro con Robbie Williams a casa di Jimmy Page in questo dicembre. Tra l’altro nella lettera si legge: "Il nostro cliente ha cercato senza successo di organizzare un incontro alla Tower House (la casa di Page)”. Jimmy Page, i suoi avvocati e i consulenti immobiliari sono desiderosi di risolvere questa disputa concordando un piano per i lavori di ristrutturazione di Robbie Williams che possa coinvolgere al minimo la casa di Page.

La nuova lettera degli avvocati di Page afferma che Williams ha opposto resistenza alla riunione. Al contrario, i consulenti immobiliari di Williams hanno scritto, lo scorso agosto, che era stato Page a voler disertare l'incontro. Un'altra lettera degli avvocati di Page, del 28 settembre, ha invece affermato che "Page ha risposto personalmente ma non ha avuto risposta" all'offerta dei consulenti di Williams di incontrarsi.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi