La musica del 2018: i brani più ascoltati su Spotify in Italia

La musica del 2018: i brani più ascoltati su Spotify in Italia

Spotify ha pubblicato i dati relativi alla musica ascoltata dai propri utenti nel corso del 2018 e ne è uscito che sono rap e trap a dominare le classifiche d’ascolto del servizio di streaming con Sfera Ebbasta che domina la classifica degli artisti più ascoltati e degli album con “Rockstar (Popstar Edition), mentre è secondo e quinto in quella dei brani con “Cupido” e “Rockstar”.

Destino opposto per Capo Plaza, che segue il cantante di “Rockstar” per quanto riguarda i singoli artisti e gli album (è in seconda posizione con “20”), mentre il suo “Tesla” si trova in cima alla lista dei brani più ascoltati.

Gemitaiz è in terza posizione in tutte e tre le classifiche con “Davide” presente sia in quella degli album che in quella dei brani. Salmo è, invece, quinto nella lista degli artisti più ascoltati, mentre “Playlist” si posiziona quinto negli album più ascoltati, forse penalizzato da un’uscita a ridosso della fine dell’anno. Completano le classifiche Gue Pequeno quarto fra gli artisti, “Peter Pan” di Ultimo, quinto fra gli album e “Nera” di Irama quarta fra le canzoni.

Di seguito le Top 5 di Spotify:

Artisti più ascoltati in Italia:
Sfera Ebbasta
Capo Plaza
Gemitaiz
Gue Pequeno
Salmo

Album più ascoltati in Italia 2018:

"Rockstar"(Popstar Edition) - Sfera Ebbasta
"20" -  Capo Plaza
"Davide" -  Gemitaiz
"Playlist" -  Salmo
"Peter Pan" -  Ultimo

Brani più ascoltati in Italia 2018:

Tesla (feat. Sfera Ebbasta & DrefGold) -  Capo Plaza
Cupido (feat Quavo) - Sfera Ebbasta
Davide (feat Coez) - Gemitaiz
Nera - Irama
Rockstar - Sfera Ebbasta

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.