NEWS   |   Gossip / 02/12/2018

Ozzy Osbourne ha rischiato di morire per 'una manicure'

Ozzy Osbourne ha rischiato di morire per 'una manicure'

Pare sia stato svelato il mistero relativo alle cause della pericolosa infezione da stafilococco che ha costretto il già frontman dei Black Sabbath a ricorrere alle cure dei medici, all'inizio dello scorso mese di ottobre, e a cancellare diverse date negli Stati Uniti: come riferito dallo stesso Ozzy Osbourne al Daily Star il contagio sarebbe avvenuto durante una banale seduta di manicure.

"Sono stato in ospedale un paio di giorno e sono stato sottoposto a un intervento d'urgenza", ha raccontato il cantante di Birmingham, classe 1948: "Ricordo di essermi svegliato una mattina con Sharon che mi chiedeva: 'Cosa cazzo ti sei fatto alla mano?'".

"La cosa divertente è che [i medici] hanno appurato che l'infezione l'ho contratta con una manicure", ha proseguito Osbourne: "Ma questo non mi impedirà di suonare nel Regno Unito a febbraio".

Il cantante ha messo al corrente pubblico e fan anche dei problemi più pratici patiti durante la convalescenza: "Sono destro, e non potevo pulirmi il culo. E non trovavo molti volontari del cazzo pronti a farlo per me".

"Poteva andare molto peggio. Potevo morire", ha spiegato Osbourne il 22 ottobre scorso: "Il dottore mi ha detto: 'Non so se si rende conto, signor Osbourne, questo che ha è un problema molto serio', Sharon ha detto: 'La smetti di scherzare?' Così ho detto, 'Beh, è ​​la mia mano. Ma erano tutti mortalmente seri. Lo vedevo per l’espressione e il linguaggio del corpo del medico. Se arriva con una faccia solenne, ‘Oh, ok. Il mio tempo è scaduto'".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi