NEWS   |   Italia / 01/12/2018

Il produttore Michele Torpedine è accusato di appropriazione indebita aggravata per il management de Il Volo

Il produttore Michele Torpedine è accusato di appropriazione indebita aggravata per il management de Il Volo

Il gip di Bologna Rossella Materia ha disposto ulteriori indagini a carico del produttore Michele Torpedine, accusato dall’ex socio Tony Renis, al secolo Elio Cesari, con il quale condivideva al 50% la società di management - ora in liquidazione - Rentor, di appropriazione indebita ai suoi danni. A riferirlo è l’agenzia di stampa Ansa, che racconta che l’inchiesta nei confronti di Torpedine ha preso il via nel 2015, quando la Rentor gestiva in esclusiva i guadagni del trio vincitore dell’edizione di quell’anno del Festival di Sanremo, Il Volo, ma era stata archiviata. Con l’udienza dello scorso 29 ottobre, scrive sempre l’Ansa, il gip ha ordinato di riprendere le indagini: la Procura ha ora due mesi di tempo per fare accertamenti e nuove acquisizioni.